Anna Woltz è una delle voci olandesi più promettenti nel campo della letteratura per ragazzi. Dopo l'accoglienza favorevole del romanzo precedente "Tess e la settimana più folle della mia vita", l'autrice ci presenta due protagonisti alla prese con un anno scolastico da cominciare in una nuova scuola e con compagni sconosciuti.

Parker e Sven non potrebbero essere più diversi. Lei, timida e introversa tra i banchi, si trova a vestire quasi i panni di un adulto in casa dove la situazione familiare è precitata durante l'estate appena trascorsa.

Lui nasconde dietro la sua spavalderia e il suo atteggiamento da bullo tutte le sue insicurezze e il peso di un problema di salute che lo fa letteralmente sembrare un alieno agli occhi degli altri e lo costringe a continue precauzioni e rinunce.

 

Il primo giorno di scuola Sven conia un nomignolo odioso per Parker e scatta subito la diffidenza reciproca. Se non fosse che c'è lei, Alaska, un meraviglioso golden retriver dal pelo candido che il destino ha tolto a lei per consegnarlo a lui.

L'animale, infatti, è stato ceduto dalla famiglia di Parker e ora è diventato il cane-guida del ragazzo.

Parker non ha dubbi: è troppo speciale per stare accanto a Sven e progetta un piano per riprendersela.

Il programma, però, ha una svolta imprevista perché i due ragazzi si ritrovano faccia a faccia e, a poco a poco, si raccontano e si svelano.

All'apparenza agli antipodi, si scoprono più simili di quanto credessero e diventano alleati e complici nelle reciproche sfide quotidiane.

 

Anna Woltz riesce a raccontare le difficoltà dell'adolescenza con limpida schiettezza, dipinge le famiglie nelle loro inevitabili difficoltà e ci parla di quel bisogno irriunciabile di sentirsi capiti e accettati, anche se a volte si ha l'impressione di arrivare da Marte.

 

Plus: i libri di Beisler si possono anche ascoltare!

 

ALASKA

ANNE WOLTZ - traduzione di Anna Patrucco Becchi

BEISLER 2021

ISBN 9788874590865

DA 11 ANNI

Alaska

€ 15,50Prezzo