Mi sono presa del tempo, il giusto tempo, per leggerlo tutto prima di parlarvene.

Perché forse sarebbe bastato dirvi che Aleksandra Mizielinska e Daniel Mizielinski sono gli autori del celebre "Mappe" per convincervi o aggiungere che, al momento della sua presentazione, all'editor di Ippocampo brillavano gli occhi, ma io volevo scoprirlo per bene e a fondo.

 

Partiamo con ordine e diciamo subito che "Da che parte per Yellowstone?" appartiene di diritto ai manuali di divulgazione a tema naturalistico e scientifico ma che al tempo stesso mantiene un ritmo narrativo molto coinvolgente e stimolante.

In altre parole, a differenza dei libri precedenti, questa volta i due autori polacchi ci propongono una storia a tutti gli effetti e un viaggio.

Ad accompagnare il lettore sono Kuba e Ula, rispettivamente un grosso bisonte timido e uno scoiattolo temerario. I due amici vivono nella grande foresta di Białowieża, in Polonia, che è il punto di partenza (e di scoperta) della loro avventura. Kuba riceve, infatti, una lettera da una sua parente americana di cui ignorava l'esistenza e i due, seppur con qualche esitazione di Kuba, decidono di partire per incontrarla.

 

Ecco che comincia il viaggio durante il quale i due animali non solo conosceranno nuovi amici ma si metteranno faccia a faccia con la vita nelle sue svariate forme all'interno dei grandi parchi nazionali del mondo.

Saranno ben 8 quelli esplorati e in ognuno di essi, grazie all'incontro con sapienti guide, il lettore farà scoperte interessantissime: come si sono evoluti bisonti europei ed asiatici? Perché il lupo è così importante nella sopravvivenza di un ecosistema? Che ruolo hanno minuscole formiche nella vastità della foresta Amazzonica? Come vivono e sopravvivono i panda in rapporto al ciclo di vita del bambù? Come si sono adattate le specie animali e vegetali per sopravvivere al deserto namibiano? Qual è il ciclo della notte polare e perché in Nuova Zelanda vivono moltissimi uccelli che non sanno volare?

 

A queste a tante altre domande troverete risposte, senza rinunciare all'ironia, alle situazioni buffe e divertenti nelle quali si cacciano Kuba e Ula.

Bellissime le doppie pagine con i dettagli di foglie e frutti tipici dei vari parchi, in una sorta di vero e proprio erbario per gli appassionati di botanica.

 

Girata l'ultima pagina posso dire che il volume è davvero un piccolo capolavoro di scoperta ed educazione ambientale e ha il dono di metterti addosso una sana voglia di riprendere a viaggiare per scoprire quanto è bello e vario il nostro mondo e quanto sia importante rispettarlo e proteggerlo.

 

DA CHE PARTE PER YELLOWSTONE?

Aleksandra Mizielinska e Daniel Mizielinski

IPPOCAMPO 2021

ISBN 9788867226368

DA 8/9 a 99 ANNI

 

Da che parte per Yellowstone?

€ 25,00Prezzo