Mario Ramos. Un nome che non può mancare in una libreria per bambini e ragazzi.

Amatissimo per le sue storie dedicate ai lupi, da Bufò è spesso consigliato e proposto per la sua capacità di scardinare stereotipi e suscitare risate schiette e genuine.

 

Ne "Il mondo a testa in giù" ci consegna la storia del piccolo Remì, un topino molto diverso dai suoi simili. Lui, infatti, vede il mondo sottosopra e per questa sua particolarità a volte viene preso in giro.

La diversità, si sa, spesso fa questo effetto.

 

Un giorno a scuola ha un'illuminazione. Mentre la maestra spiega che la Terra è rotonda, una compagna esclama a gran voce che allora dall'altra parte del mondo si cammina a testa in giù.

Remì allora si convince che possano esistere altri come lui. E decide di partire.

 

Mi piacciono molto gli albi in cui il giovane protagonista si metta faccia a faccia con il bisogno di scoprire, di mettersi alla prova, anche con la consapevolezza di lasciare sicurezze e affetti.

E mi piace quando, nel racconto, gli adulti lo lasciano libero di provare.

Così accade anche per Remì e la storia di Ramos diventa allora un grande viaggio di crescita e formazione.

 

Troverà le risposte che cerca? Incontrerà altri come lui?

Forse. O forse no. Perché ogni viaggio ti porta sempre laddove non sapevi o non immaginavi di arrivare. E alla fine ti regala sempre una certezza: l'abbraccio caldo di chi ti ama!

 

IL MONDO A TESTA IN GIU'

MARIO RAMOS

BABALIBRI 2022

ISBN 978883625398

DAI 3 ANNI

Il mondo a testa in giù

€ 12,50Prezzo