La novità dedicata alla narrativa della casa editrice Ippocampo era attesissima e non ha deluso le aspettative.

Arriva a maggio 2021 il primo di quattro volumi ambientati in Giappone e scritti dalla penna di Camille Monceaux.

Nata tra i vigneti della regione di Bordeaux nel 1991, ha studiato a Parigi e, appena ha potuto, è volata in Giappone, terra che l'ha sempre affascinata e da cui trae ispirazione per il romanzo.

La maschera del Nō è l'incipit che affonda nel lontano XVII secolo e che vede protagonista il giovane Ichirō. Abbandonato alla nascita, è allevato da un samurai e dall'anziana Oba nel cuore delle montagne, lontano da ogni altra forma di vita umana. Lo seguiamo dall'infanzia all'adolescenza e le pagine scorrono veloci tra addestramenti con la spada, letture, studio, osservazione di una natura rigogliosa e le prime profonde ferite.

Ho letto voracemente le prime 100 pagine, incantata dalla prosa della Monceaux e dai personaggi che assumono tratti sempre più nitidi e che conquistano nelle loro piccole ritualità quotidiane.

L'isolamento di Ichirō è destinato a finire in maniera improvvisa, nella sua giovane vita irrompe Edo (l’antica Tokyo), dove inizierà a esibirsi nei teatri kabuki e dove stringerà le prime amicizie tra le quali quella con Hiinahime, la sconosciuta con la maschera del Nō. 

Io non vedo l'ora di proseguire con la seconda avventura che arriverà nelle librerie a ottobre.

 

LE CRONACHE DELL'ACERO E DEL CILIEGIO- VOL 1

CAMILLE MONCEAUX
IPPOCAMPO 2021

ISBN 9788867225859

DA 11/12 ANNI

 

Le cronache dell'acero e del ciliegio. Libro 1

€ 16,50Prezzo