Ci riesce ancora, ci riesce sempre!

Ulf Stark, libro dopo libro, continua a stupirmi per il suo modo unico, toccante e irriverente al tempo stesso, di raccontare l'infanzia.

O meglio, quel momento delicato in cui la fanciullezza scivola nell'adolescenza.

Il protagonista è ancora una volta l'Ulf bambino, un concentrato di sensibilità, insicurezza, qualche chilo di troppo e fastidiosi piedi piatti che da un lato lo costringono a sessioni speciali di ginnastica e dall'altro gli permettono di vedere la dolce Marianne, capelli biondi, grandi dentoni ... e piedi come i suoi!

 

Ulf patisce le angherie del fratello più grande, vorrebbe far sentire di più la sua voce e la sua personalità e l'arrivo a scuola di un nuovo compagno di classe sembra incarnare tutto ciò che lui vorrebbe essere: Percy porta i capelli a spazzola, ha un linguaggio "colorito", sfida i limiti, sa  baciare e non si vergogna di mostrare apertamente la sua passione per il ricamo.

Porta ai piedi un paio di scarpe da ginnastica semi distrutte e puzzolenti che agli occhi di Ulf diventano sorprendenti nel momento in cui Percy gli rivela essere magiche.

Come potrebbe, infatti, fare quelle incredibili evoluzioni sulla trave se non grazie a loro?

 

Il bambino non ha dubbi: devono essere sue, a qualunque prezzo.

Percy, che di affari se ne intende, coglie al volo la fragilità di Ulf. Letto dagli occhi di un adulto, assistiamo a un ottimo tentativo di manipolazione, ma se cogliamo tutto questo con gli occhi di Stark, che sa mettersi nei panni dei giovani lettori, ci troviamo di fronte uno scenario diverso.

 

Quello di un bambino che si cimenta nel delicato mondo delle amicizie, anche in quelle potenzialmente nocive, e che scopre una nuova dimensione di sé. Ulf non solo accetta di buon grado tutte le richieste di Percy, lanciandosi in avventure spericolate e cedendo i suoi giochi preferiti, ma prende lui stesso l'iniziativa, misura i suoi confini e definisce la propria percezione di etica e giustizia.

 

Questa è la nota distintiva che rende speciali le storie di Stark! I piccoli sono i veri protagonisti e gli adulti, quando e se intervengono, restano figure marginali e sovente colte nelle loro fragilità e manchevolezze. In questa prospettiva, anche il mondo di Percy può essere visto con occhi nuovi e le trasgressioni che i due amici sperimentano, e che faranno molto sorridere i lettori, diventano ingredienti fondamentali per dare il giusto sapore al tutto.

 

Ulf Stark VA letto, senza paure, pudori e imbarazzi. Che lo sappiamo, sono più nostri che dei bambini!

 

Se vi state chiedendo se Ulf riuscirà a conquistarti le scarpe di Percy, vi rispondo che non sarete delusi.

Ma la vera domanda è un'altra: che cosa scoprirà Ulf grazie a loro?

 

LE SCARPE MAGICHE DEL MIO AMICO PERCY

ULF STARK - traduzione di LAURA CANGEMI

IPERBOREA 2021

ISBN 9788870919776

DAI 9 ANNI

Le scarpe magiche del mio amico Percy

€ 13,50Prezzo