Le passioni e le scoperte che nutriamo e facciamo da bambini a volte diventano segni premonitori del nostro destino e segnano la nostra strada da grandi.

Così accade ad Alex Nogués, autore del libro, che all'età di 12 anni mentre gioca con i cugini su un ghiaione trova una specie di vongola attaccata a una roccia. A 50 km dal mare! Com'era possibile? La sua giovane mente si attiva per la ricerca di risposte e da qui inizia il suo cammino destinato a farlo diventare un geologo.

 

Questa disciplina è in effetti il cuore del libro che al rigore scientifico unisce una narrazione divertente ed entusiasmante che non mancherà di affascinare i lettori avidi di curiosità sulla storia del nostro pianeta.

Accompagnati dalle illustrazioni di Miren Asiain Lora, anche lei attenta osservatrice, si scoprirà che le ostriche non si sono arrampicate sulle cime delle montagne e sicuramente non sono piovute dal cielo.

 

Per trovare le risposte bisognerà "scavare" a fondo e parlare di ere geologiche, stratificazione del terreno, movimenti tettonici e livello del mare.

Sì, c'è una risposta logica al motivo per cui ostriche vecchie più di 80 milioni di anni si trovano così in alto!

 

Il libro, già vincitore di numerosi premi internazioni, continua il prezioso lavoro della casa editrice Camelozampa nel campo della divulgazione illustrata.

 

UN MILIONE DI OSTRICHE IN CIMA ALLA MONTAGNA
ALEX NOGUèS e MIREN ASIAIN LORA
CAMELOZAMPA 2021

ISBN 9791280014412

DA 8/9 ANNI

Un milione di ostriche in cima alla montagna

€ 16,90Prezzo