Un tetto e quattro mura: una casa è davvero SOLO questo?

L'albo d'esordio in Italia di Colleen Rowan Kosinski, autrice e illustratrice statunitense, ci racconta che LEI è molto di più.

E per farlo sceglie un punto di vista e una voce narrante insoliti, quelli della casa appunto.

Lei narra in prima persona le gioie e gli affetti che la abitano e la rendono viva e qui sappiamo quanto sia vera la differenza tipicamente anglosassone tra House e Home.

Se la prima è solo un insieme di elementi architettonici, la seconda è un luogo nel quale ci ritroviamo, ci sentiamo protetti e amati.

 

Quando la famiglia che l'ha sempre abitata decide di trasferirsi, però, la Casa manifesta sensazioni tipicamente umane: tristezza e malinconia l'avvolgono e lei, ferita dall'abbandono, si lascia andare in rovina.

 

Chissà se tutte le dimore vuote e trasandate che ci capita d'incrociare con lo sguardo stanno attraversando il dolore di una perdita!

 

Poi un giorno accade qualcosa che la Casa non aveva previsto.

Due umani, capaci di andare l'oltre l'apparenza della trasandatezza, varcano la sua soglia, ne toccano i muri, ne saggiano le perdite e capiscono che quella può essere Casa per loro.

Scelgo questo libro per la ricorrenza di San Valentino senza dirvi esplicitamente il motivo perché credo che l'intento dell'autrice fosse quello di trasmettere l'idea di amore e famiglia senza clamori e sottolineature.

E anche per questo, per il suo essere così genuino e spontaneo nel saper affrontare argomenti oggi ancora delicati, trovo questo albo prezioso e dirompente.

Se non bastasse, aggiungeteci il tocco e la grazia di Valeria Docampo, una delle illustratrici più amate nel campo della letteratura per bambini e ragazzi.

 

Una casa di nuovo è un albo per tutti, per ricordarci che "non esiste rimedio all'amore se non amare di più".

 

UNA CASA DI NUOVO

COLLEEN ROWAN KOSINSKI e VALERIA DOCAMPO

TERRE DI MEZZO 2022

ISBN 9788861897786

DA 5 a 99 ANNI

Una casa di nuovo

€ 15,00Prezzo